Valute / Cambio

A+ A A-

Rinnovati i contratti nazionali per le Pmi moda, chimica e ceramica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Confartigianato Moda, Confartigianato Chimica, Confartigianato Ceramica e le altre Confederazioni dell’artigianato hanno firmato con i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti delle PMI dei settori moda (fino a 249 addetti), chimica/ceramica-terzo fuoco (fino a 49 addetti). Il contratto avrà vigenza fino al 31 dicembre 2018.

Per la parte economica gli aumenti saranno così suddivisi con riferimento al salario medio di ogni settore: 75 euro per il settore tessile abbigliamento; 87 euro per il settore chimica e settori accorpati; 100 euro per il settore decorazione piastrelle in terzo fuoco (aziende fino a 249 addetti). L’erogazione sarà articolata in tre tranche e saranno corrisposti importi una tantum a copertura del periodo di carenza contrattuale.

Per quanto riguarda la parte normativa, il nuovo contratto recepisce quanto stabilito dai recenti provvedimenti in materia di lavoro a termine, part time e apprendistato professionalizzante.

Soddisfazione viene espressa da Dario Bruni, Delegato alle Relazioni Sindacali di Confartigianato, il quale sottolinea che “l’accordo attua la razionalizzazione del numero dei contratti prevista dal nuovo modello contrattuale dell’artigianato e delle piccole imprese. Si tratta di un significativo passo in avanti per la piena rappresentanza delle imprese del settore che potranno utilizzare nuovi strumenti per favorire il migliore collocamento delle risorse umane, valorizzare la bilateralità, realizzare soluzioni di welfare su misura per i settori interessati e meglio rispondere alle sfide della competitività”.

Ultima modifica il

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Visit the best review site bbetting.co.uk for Bet365 site.

Redazione e amministrazione: Via del Gladioli, 6 - 70026 - Modugno/Bari • Tel. 080.5375408 • redazione@impresametropolitana.it Tribunale di Bari, Num. R.G. 2482/2013 del 23/09/2013