A+ A A-

Brevetti+, sportello chiuso e 21,8 milioni di euro a disposizione di micro, piccole e medie imprese

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono state 419 le domande presentate dalle micro, piccole e medie imprese, nonché dalle startup innovative per accedere agli incentivi previsti dal bando Brevetti+.

Il grande interesse suscitato dal bando ha determinato nel giro di poche ore la chiusura dello sportello telematico, a seguito dell’esaurimento delle risorse messe a disposizione, pari a 21,8 milioni di euro.

La misura ha l’obiettivo di sostenere l’acquisizione da parte delle aziende di servizi specialistici necessari per valorizzare e sfruttare commercialmente le idee brevettate.

Tale intervento mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale.

Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  1. Industrializzazione e ingegnerizzazione
  2. Organizzazione e sviluppo
  3. Trasferimento tecnologico

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di € 140.000.

Le risorse disponibili per l’attuazione della misura ammontano complessivamente a € 21,8 milioni di euro.

Al termine della fase di valutazione delle domande, gestita da Invitalia, verranno erogati contributi sino a 140.000 euro per ciascun progetto presentato.

Ultima modifica il

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Visit the best review site bbetting.co.uk for Bet365 site.

 

         

 

Redazione e amministrazione: Via del Gladioli, 6 - 70026 - Modugno/Bari • Tel. 080.5375408 • redazione@impresametropolitana.it Tribunale di Bari, Num. R.G. 2482/2013 del 23/09/2013