Valute / Cambio

A+ A A-

Confeuro: primo importante passo il piano di rilancio del Made in Italy

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il piano per il rilancio del made in Italy presentato anche del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova, alla Farnesina è, secondo il presidente nazionale di Confeuro, Andrea Michele Tiso, “un primo importante passo per rispondere all’emergenza coronavirus, che mette a rischio migliaia di imprese sull’intero territorio italiano”.

“La crisi interessa non solo il comparto produttivo ma anche le attività di promozione - spiega ancora Tiso -, con l’annullamento e il rinvio di numerose manifestazioni e fiere che riuniscono operatori e consumatori in Italia e all’estero.

“Sono ora necessarie - evidenzia il numero uno di Confeuro - grande determinazione e stretta collaborazione tra tutti gli attori del settore primario per superare questa fase e difendere le nostre produzioni. Anche l’Europa avrà un ruolo decisivo per la tutela degli agricoltori. La richiesta di posticipare di un mese le domande Pac, di prorogare i pagamenti diretti e le misure a superficie dei Programmi di Sviluppo Rurale Regionali, presentata dal Governo alla Commissione Ue Agricoltura, va nella giusta direzione”.

I risvolti di questa emergenza sono molteplici e secondo Tiso risulta difficile prevederne le ricadute nel breve e nel medio-lungo termine. Nelle regioni che registrano il maggior numero di contagi gli effetti sono più evidenti, ma “è tutta l’agricoltura italiana a essere minacciata per le difficoltà logistiche, di trasporto e in alcuni casi di reperimento della manodopera - aggiunge -. Anche nel sud l’allerta è alta e occorre agire con tempestività per evitare che regioni come la Puglia, già colpita dall’emergenza xylella, subiscano un ulteriore contraccolpo.

Ultima modifica il

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Visit the best review site bbetting.co.uk for Bet365 site.

 

         

 

Redazione e amministrazione: Via del Gladioli, 6 - 70026 - Modugno/Bari • Tel. 080.5375408 • redazione@impresametropolitana.it Tribunale di Bari, Num. R.G. 2482/2013 del 23/09/2013